PLANETARIO "A. DIMAI"


Il Planetario di Cortina, operativo dal 2009, è stato intitolato ad Alessandro Dimai, grande astrofilo, divulgatore, scopritore di supernovae, che negli ultimi 30 anni si era dedicato con profonda passione allo studio, alla ricerca, alla divulgazione dell'astronomia. La cerimonia di intitolazione si è svolta sabato 11 maggio 2019. Fu proprio Alessandro a presentare al pubblico la struttura inaugurata il 12 dicembre 2009.

Nel planetario vengono mostrati al pubblico i movimenti della sfera celeste, del Sole, della Luna e dei pianeti, le costellazioni, gli oggetti del profondo cielo e simulazioni di eventi astronomici passati e futuri. Vengono inoltre proiettati spettacolari filmati "full-dome" sul Sistema Solare e sui Buchi neri e, per i più piccini, anche un viaggio con la navetta spaziale.

Il Planetario "Alessandro Dimai", con un diametro di 8,4 metri e una capienza di 60 persone, ha dimensioni adeguate al flusso turistico del paese e del gran numero di scolaresche di Cortina e delle zone limitrofe.