ASSOCIAZIONE ASTRONOMICA CORTINA

Comet Linear 1999 S4

 

8 agosto 2000: la Linear non si è disintegrata! A rivelarcelo è questa eccezionale immagine del telescopio spaziale Hubble che ci mostra una serie infinita di minuscole schegge del nucleo cometario originario che prosegue la sua corsa infinita intorno al Sole. Da qui si può comprendere anche il motivo del mutato aspetto della cometa che ha assunto dopo il 25 luglio una forma a lancia sempre più affusolata. Il materiale cometario che si pensava polverizzato nello spazio, quindi, esiste ancora ed ha formato questo esercito di mini-comete.

Hubble Discovers Missing Pieces of Comet Linear

courtesy: http://hubble.stsci.edu


 

31 luglio 2000: continua la lenta agonia della Linear che, dopo aver passato il perielio il 26 luglio, ha perso buona parte del suo nucleo ed ora si sta abbassando velocemente sull'orizzonte apparendo ogni sera più debole. Ieri, alle 23, l'abbiamo vista così:

30-luglio

NOTE TECNICHE:
C8" f/10 con inseguitore siderale + Hi-Sis 33  
Somma di 10 pose di 30" l'una
località: Tourtour - Var - France
data: 29 luglio 2000 ora 20,31/20,42 TU
autore: Marco Migliardi


30 luglio 2000: la Linear c'è ancora! Il processo di disintegrazione sembra al momento essersi rallentato dopo il picco verficatosi tra il 25 e il 27 luglio. L'abbiamo fotografata  ieri in condizioni proibitive a causa di un vento molto forte che metteva a repentaglio la stabilità del telescopio e di un cielo ancora luminoso alle 23 (!).

29-7

NOTE TECNICHE:
C8" f/10 con inseguitore siderale + Hi-Sis 33  
Somma di 10 pose di 20" l'una
località: Tourtour - Var - France
data: 29 luglio 2000 ora 20,55/21,28 TU
autore: Marco Migliardi

Nonostante la qualità scadente dell'immagine possiamo intuire che la cometa deve aver perso rispetto al suo massimo almeno una magnitudine e mezza e anche rispetto al 27 luglio la chioma sembra essere meno luminosa. Del resto le trasformazioni subite dal nucleo che in questi giorni si è notevolmente allungato e assotigliato sono ben visibili dal confronto fra le varie immagini e in questa elaborazione in falsi colori di Ligustri:

nuclei


29 luglio 2000 - ore 18,30: si è da poche ore diffusa la notizia che  la Linear si è spezzata in diversi tronconi ed è praticamente morta. Tutti i NG di astronomia danno questa notizia. Riportiamo alcuni messaggi:

Steve Webb 28-7 ore 18.41: Just received an Astronomy Now bulletin that says the comet has broken up.See here for more:
   http://spaceflightnow.com/news/n0007/28linear/breakup.html

Dominique Dubois 28-7 ore 20,31: Une dépêche sur le site d'infosciences m'apprend que:
<< La comète Linear s'est désintégrée dans la soirée du 25 juillet dernier.
Découverte dans la banlieue de Jupiter en septembre 1999, cette comète
s'annonçait comme la plus brillante de l'année, croisant seulement à 56
millions de kilomètres de la Terre. Mais il y a quelques jours, sa
luminosité a commencé à chuter. Les astronomes de l'Institut d'astrophysique
des Canaries, qui la suivaient à l'aide du télescope Jacobus Kapteyn, ont
alors tout bonnement observé la désintégration de son noyau. (Observatoire
de Roque de Los Muchachos)>>  :-( Cela explique pourquoi, mercredi soir, seule la queue cométaire était visible alors que le 21, le noyau était très brillant.

Sauro Donati 29-7 16.57: La cometa è probabilmente distrutta, collegatevi con
http://spaceflightnow.com/news/n0007/28linear/breakup.html

Se confrontiamo la nostra immagine del 27 luglio con quelle di Ligustri dei giorni precedenti notiamo un evidente rimpicciolimento del nucleo, che è divenuto molto più stretto, mentre la coda è rimasta luminosa; evidentemente era già stato perduto del materiale dato che gli astronomi dell'istituto di astrofisica delle Canarie stanno seguendo dal 25 luglio la lente disintegrazione del nucleo. Le prime ipotesi lasciano pensare che la Linear sia rimasta vittima dei "bombardamenti" originati dall'intensa attività solare di questo periodo.  Attendiamo con ansia le osservazioni di stasera per scoprire cosa è rimasto della Linear S4.


27 luglio 2000: dopo alcuni giorni di maltempo, finalmente oggi possiamo puntare la Linear! Si è mossa molto velocemente in questi ultimi giorni e adesso è già abbastanza bassa sull'orizzonte. Le effemeridi per le 22.30 ora locale, davano 11 39.12 e +27 05.13. Al primo scatto la cometa è giusto al centro del fotogramma e comincio a scattare. 20 immagini con tempi diversi e 12 scatti a 30" di posa. Questi frame verranno poi trattati sottraendovi il dark e sommandoli tra loro. Questo è il risultato finale:

linear


NOTE TECNICHE:
C8" f/10 con inseguitore siderale + Hi-Sis 33  
Somma di 12 pose di 30" l'una
località: Tourtour - Var - France
data: 27 luglio 2000 ora 20,20/20,50 TU
autore: Marco Migliardi


25 luglio 2000: naturalmente, non appena la Linear ha raggiunto il suo massimo (23 luglio), il cielo era nuvoloso e non è stato possibile fare osservazioni degne di questo nome. Con cielo ancora velato R.Ligustri ha ripreso questa immagine della cometa la notte del 25 luglio.

25-07


21 luglio 2000: cielo terso ed ottimo seeing. Individuata la cometa con un 10x50 ed osservata a lungo proprio sotto il Grande Carro. Forse ha finalmente raggiunto la sesta magnitudine, dato che, conoscendo la posizione, è possibile scorgerla anche ad occhio nudo.

Bellissima immagine di R.Ligustri del CAST

Linear 21-7


20 luglio 2000: foto di Rolando Ligustri

Linear 20-7


18 luglio 2000: la Linear continua a deluderci. Oggi, causa anche l'intensa luminosità lunare, era appena visibile in uno Swarosky 12x80. Speriamo nei prossimi giorni, in concomitanza con un cielo più scuro, di poter fotografare la Linear alla sua max. luminosità che crediamo possa solo sfiorare la sesta magnitudine.


16 luglio 2000: la Linear non sta mantenendo le promesse. Oggi era un oggetto debole di settima-ottava magnitudine, quasi cancellato dalla luminosità lunare. Di questo passo dovrebbe essere visibile ad occhio nudo fra qualche giorno solo con cieli eccezionalmente limpidi e scuri. Per individuarla con un binocolo occorre puntare su Cassiopea e scendere verso l'orizzonte settentrionale. Il 19 e il 20 luglio la Linear sarà il vertice inferiore di un triangolo che ha ai due vertici superiori eta Cas e la Stella polare. Il 23 luglio si troverà sotto la verticale della polare e il 28 sarà vicina a Beta UMa e a M97.


Effemeridi della Linear s4

data                  R.A.           Decl.       Delta       r        Elong.  Phase Magn.
 2000 07 17    05 49.14   +64 34.5    0.450    0.786    47.5   107.5   6.2
2000 07 19    07 24.57   +64 46.6    0.408    0.778    44.2   114.3   6.0
2000 07 21    09 02.73   +60 17.7    0.381    0.772    41.2   119.8   5.8
2000 07 23    10 15.01   +51 36.6    0.373    0.768    39.8   122.1   5.7
2000 07 25    11 00.96   +41 08.6    0.385    0.765    40.6   120.3   5.8
2000 07 27    11 30.08   +31 02.3    0.416    0.765    42.9   115.4   5.9
2000 07 29    11 49.29   +22 21.6    0.461    0.767    45.6   108.9   6.2
2000 07 31    12 02.51   +15 18.7    0.517    0.771    47.9   102.2   6.4
2000 08 02    12 11.94   +09 42.1    0.580    0.777    49.6    95.7   6.7
2000 08 04    12 18.87   +05 14.4    0.648    0.784    50.6    89.7   7.0
2000 08 06    12 24.07   +01 39.4    0.718    0.794    51.1    84.1   7.3
2000 08 08    12 28.05   -01 15.3    0.790    0.805    51.2    78.9   7.5
2000 08 10    12 31.15   -03 39.3    0.863    0.818    50.9    74.1   7.8
2000 08 12    12 33.60   -05 39.7    0.936    0.833    50.4    69.6   8.1
2000 08 14    12 35.55   -07 21.6    1.009    0.848    49.6    65.4   8.3
2000 08 16    12 37.14   -08 49.0    1.081    0.866    48.7    61.5   8.5
2000 08 18    12 38.44   -10 04.7    1.152    0.884    47.7    57.8   8.8
2000 08 20    12 39.53   -11 11.1    1.222    0.904    46.5    54.4   9.0
2000 08 22    12 40.46   -12 09.9    1.291    0.924    45.3    51.1   9.2
2000 08 24    12 41.26   -13 02.4    1.359    0.945    44.0    48.0   9.4
2000 08 26    12 41.96   -13 49.8    1.425    0.968    42.7    45.1   9.6
2000 08 28    12 42.60   -14 32.8    1.490    0.991    41.4    42.4   9.8
2000 08 30    12 43.18   -15 12.3    1.553    1.014    40.0    39.8  10.0
2000 09 01    12 43.72   -15 48.7    1.615    1.039    38.6    37.3  10.2
2000 09 03    12 44.23   -16 22.5    1.675    1.063    37.2    35.0  10.4
2000 09 05    12 44.72   -16 54.2    1.734    1.089    35.8    32.8  10.6
2000 09 07    12 45.19   -17 24.0    1.790    1.114    34.3    30.7  10.7
2000 09 09    12 45.65   -17 52.1    1.845    1.140    32.9    28.7  10.9
2000 09 11    12 46.11   -18 18.9    1.899    1.166    31.5    26.8  11.1
2000 09 13    12 46.56   -18 44.5    1.951    1.193    30.1    25.1  11.2

by Minor Planet Electronic Circular

 

 


1999s4_310-306.jpg (63375 byte) Mappa celeste con il percorso della Linear S4 tra il 3 ottobre 1999 e il 30 giugno 2000
1999s4_1-2107.jpg (66695 byte) Mappa celeste con il percorso della Linear S4 tra l'1 e il 22 luglio 2000 + orientamento presunto della coda e magnitudini previste
1999s4_2207-2108.jpg (57983 byte) Mappa celeste con il percorso della Linear S4 tra il 21 luglio e il 21 agosto 2000 + orientamento presunto della coda e magnitudini previste
linear-2.jpg (61019 byte) Observer: A.Dimai, M.Migliardi, M. Pachner
Location: Osservatorio Helmut Ullrich del Col Druscié
Date:
October 27, 1999 23:58 U.T. - 3 exp. 60"
Newton f/3,8 - 50cm - CCD Hi Sis 22
99s4-3.jpg (43198 byte) Observer: A.Dimai
Location: Pecol 95 collegamento remoto con l'Osservatorio H. Ullrich del Col Druscié
Date:
November 8, 1999 23:15 U.T. - 3 exp. 60"
Newton f/3,8 - 50cm - CCD Hi Sis 22
99s4-4.jpg (48434 byte) Observer: A.Dimai, M.Migliardi
Location:
Osservatorio Helmut Ullrich del Col Druscié
Date:
November 26, 1999 23:15 U.T. - 5 exp. 60"
Newton f/3,8 - 50cm - CCD Hi Sis 22
Linear5.jpg (56833 byte) Observer: A.Dimai
Location: Pecol 95 collegamento remoto con l'Osservatorio H. Ullrich del Col Druscié
Date:
December 2, 1999 23:00 U.T. - 3 exp. 60"
Newton f/3,8 - 50cm - CCD Hi Sis 22
linear-6.jpg (28798 byte) Observer: A.Dimai
Location: Osservatorio H. Ullrich del Col Druscié
Date:
December 11, 1999 18:00 U.T. - 2 exp. 60"
Newton f/3,8 - 50cm - CCD Hi Sis 22
linear-7.jpg (25165 byte) Observer: A.Dimai, M.Migliardi
Location: Osservatorio H. Ullrich del Col Druscié
Date:
December 29, 1999 18:30 U.T. - 4 exp. 60"
Newton f/3,8 - 50cm - CCD Hi Sis 22
99S4-6.jpg (32996 byte) Observer: A.Dimai
Location: Pecol 95 collegamento remoto con l'Osservatorio H. Ullrich del Col Druscié
Date:
February 2, 2000  17:32 U.T. - 3 exp. 60"
Newton f/3,8 - 50cm - CCD Hi Sis 22

 

Prima foto della cometa Linear S4 ripresa al Col Druscié il 7 ottobre 1999

1999s4-1s.jpg (15546 byte)

Clicca qui per vedere l'immagine ingrandita

 

 

Comets home page